Siena e San Gimignano

Panoramica

Con appena un’ora di viaggio da Firenze si può raggiungere la sua eterna rivale: Siena. Le piazze e le contrade raccontano il suo grande passato medievale. Con una visita di mezza giornata si visitano i suoi principali monumenti e ci si cala nell’atmosfera della più elegante città toscana. Sulla via del ritorno sosta obbligata è San Gimignano: borgo rimasto intatto da quasi 700 anni, immerso nei vigneti delle colline toscane.

Luoghi di visita

La Basilica di San Domenico
La casa di Santa Caterina
Piazza del Campo
Piazza Duomo
Il borgo medievale di San Gimignano

Informazioni

Durata del tour: 7 ore

Il tour è una passeggiata a piedi in esterna. Il percorso è adatto a tutti ma si sviluppa in collina e presenta diverse pendenze.

Per le persone con ridotta capacità motoria è consigliabile effettuare gli spostamenti con autista privato autorizzato all’ingresso nel centro storico.

Possiamo aiutarti a organizzare il trasporto con autista privato: contattaci!

Oltre alla visita in esterna è possibile aggiungere l’ingresso in uno dei seguenti monumenti:
- Palazzo Pubblico
- Complesso dell’Opera Metropolitana di Siena
- Ospedale di Santa Maria della Scala
- Collegiata di San Gimignano

Per informazioni su orari di apertura, costi e prenotazioni contattaci.

Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi sacri.

Costi

Gruppi (fino a 30 persone): 320,00 € max 7 ore

Tour privato (fino a 6 persone): 350,00 € max 7 ore

Non sono inclusi eventuali biglietti dei musei, trasporti, noleggio sistemi radio, cibo e bevande.

Per i gruppi consigliamo il noleggio dei sistemi radio, su richiesta possiamo provvedere alla prenotazione.

Se prenotate il tour con noi vi aiuteremo nella pianificazione della visita. Se progettate invece di effettuare la visita in autonomia vi suggeriamo di consultare il nostro BLOG

Descrizione

Con questo tour si compie un vero e proprio salto indietro nel grandioso passato medievale della Toscana. Appena giunti a Siena ci troveremo davanti uno spettacolo mozzafiato, da una parte la basilica di San Domenico più nota come basilica cateriniana, poiché conserva all’interno le reliquie della santa patrona d’Italia, e allo stesso tempo vedremo la maestosa mole del Duomo, con l’elegante campanile che lo affianca. Da qui inizierà un percorso nelle tortuose stradine medievali delle città che attraverso discese e salita ci condurranno in piazza del Duomo, dove ammireremo la facciata gotica della cattedrale capolavoro di Giovanni Pisano. Proprio di fronte alla Cattedrale sorge l’Ospedale di Santa Maria della Scala, ricovero per pellegrini, orfani, anziani e malati, apice della civiltà medievale dove bellezza e carità sono indissolubilmente unite. Proseguiamo poi per piazza del Campo, sede del celebre Palio che si svolge 2 volte ogni anno e, benché attiri una folla da tutto il mondo, è un momento assolutamente privato per i senesi per cui siete benvenuti se volete assistervi, ma nel rispetto assoluto delle tradizioni! Piazza del Campo, con la sua forma a ventaglio e la sua incredibile unità urbanistica rimasta intatta nei secoli, è dominata dal Palazzo Pubblico, gloria della vita politica della città. Al suo interno si possono ammirare l’elegante Maestà di Simone Martini, e gli affreschi del cosiddetto Buongoverno di Ambrogio Lorenzetti esempi insuperati di pittura civile, che ancora oggi esortano chiunque si trovi al potere a tener fissi gli occhi sul bene comune.

Nel pomeriggio raggiungeremo San Gimignano, borgo medievale perfettamente conservatosi. Come dei viaggiatori medievali entreremo nelle sue mura e cammineremo fino a piazza della Cisterna dove ci soffermeremo ad ammirare le sue bellissime torri, proseguiamo poi in piazza della Collegiata, e come pellegrini entreremo dentro il Duomo splendidamente affrescato in epoca medievale e rinascimentale; ci spingeremo ancora più in alto fino ai resti della fortezza dove si aprirà davanti a noi un panorama mozzafiato sulla campagna circostante, e se ancora non siamo paghi di tanta bellezza ci spingeremo fino alla chiesa di Sant’Agostino, dove dietro l’altare si nasconde un ciclo di affreschi sulla vita del santo titolare della chiesa e convento opera di uno dei più noti pittori del primo Rinascimento: Benozzo Gozzoli.

Photogallery

Termini e condizioni

Le visite guidate di Icona Toscana sono effettuate da guide turistiche autorizzate.
La lingua dei tour può essere scelta tra italiano e inglese ma, su richiesta, possiamo fornire il contatto di colleghi di fiducia per le seguenti lingue: spagnolo, francese, portoghese.
Le visite guidate vengono effettuate sia in buone che in cattive condizioni atmosferiche.

Per informazioni su un nostro tour scrivete a info@iconatoscana.it, sarete ricontattati quanto prima.  Se volete prenotare uno o più  tour vi invieremo un form da compilare con i dati vostri e/o del gruppo che conducete e con le informazioni sul vostro periodo di soggiorno nonché ulteriori esigenze particolari.
A garanzia della conferma si richiede il pagamento del 30 % della somma totale tramite bonifico bancario o con sistema PayPal (aggiungendo un sovrapprezzo del 4 % per coprire le spese del servizio).

In caso di cancellazione del servizio occorre scrivere a info@iconatoscana.it comunicando i dettagli della prenotazione. Dal giorno della prenotazione fino a 20 giorni prima della data della visita non verrà applicata alcuna penale di cancellazione ed eventuali quote già versate verranno restituite. Per le cancellazioni comunicate da 20 a 2 giorni prima della visita, la penale applicata equivale al 30 % della somma totale come da preventivo, ovvero di quanto già versato all’atto della prenotazione e non è previsto quindi alcun rimborso. Per cancellazioni effettuate meno di 48 ore prima dell’inizio del tour si richiede il pagamento pieno della somma preventivata.

Il compenso per la prestazione di guida turistica può essere corrisposto in Euro contanti direttamente il giorno della visita, oppure tramite bonifico bancario o con sistema PayPal (aggiungendo un sovrapprezzo del 4 % per coprire le spese del servizio).
 
Tale compenso NON comprende i biglietti d’ingresso e gli eventuali costi per la prenotazione di musei, chiese, mostre temporanee o eventi speciali. 

Il corrispettivo per la prestazione di guida turistica è esente IVA , ex art. 10 – comma 22 – del DPR n. 633/72. 

Nonostante la prenotazione, nei periodi di maggiore affluenza, gli ingressi ai musei potrebbero subire dei ritardi rispetto agli orari prestabilititi, assolutamente non imputabili alla responsabilità dell’organizzatore.
Qualora siate interessati a percorsi e visite guidate diverse da quelle presentate in questo sito, il compenso e le condizioni saranno concordati via mail.

Sei interessato a questo tour?
contattaci compilando il form qui sotto

…oppure chiamaci!


Elena
+39 3289112575

Angela
+39 3271544694