Alla scoperta di Firenze

Panoramica

E’ il percorso ideale per chi non è mai stato a Firenze e vuole un’introduzione alla sua storia e ai suoi monumenti principali. Scopriremo la città dalla sua fondazione romana, alla fioritura medievale fino allo splendore rinascimentale.

Luoghi di visita

Piazza della Repubblica
Piazza del Duomo, con la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero di San Giovanni e il Campanile di Giotto
Chiesa di Orsanmichele
Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio
Ponte Vecchio

Informazioni

Durata del tour: 2,5 ore
Visiteremo all’interno la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e la chiesa di Orsanmichele, compatibilmente con gli orari di apertura delle chiese.
Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi sacri
Il tour è una passeggiata a piedi in esterna, consigliamo scarpe comode, il percorso è adatto a tutti e non presenta particolari difficoltà.

Costi

Tour gruppi (fino a 30 persone) 130,00 € max 3 ore

Tour privato (fino a 6 persone) 150,00 € max 3 ore

Non sono inclusi eventuali biglietti dei musei, eventuali trasporti, noleggio sistemi radio. Per i gruppi consigliamo il noleggio dei sistemi radio, su richiesta possiamo provvedere alla prenotazione.

Questo tour non prevede il pagamento di biglietti.

Se prenotate questo tour con noi vi aiuteremo a pianificare al meglio la vostra visita. Se progettate invece di visitare la città in autonomia vi suggeriamo di consultare il nostro BLOG

Descrizione

Firenze è la prima città al mondo per la concentrazione di opere d’arte in rapporto alla sua superficie, per cui può essere difficile per chi vi arriva per la prima volta orientarsi in questo vero e proprio labirinto di capolavori. Ecco perché scegliere una visita che, in poco meno di 3 ore, riesce a introdurre il visitatore alla storia della città, costituendo poi il punto di partenza per la scoperta e comprensione  delle maggiori opere d’arte racchiuse nei suoi innumerevoli musei.

Inizieremo il nostro percorso in Piazza della Repubblica, antico cuore della città romana, introducendo le diverse fasi storiche attraversate da Firenze nel corso del tempo. La seconda tappa del giro sarà Piazza del Duomo, centro religioso della città che ospita i principali monumenti medievali fiorentini: la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero di San Giovanni e il Campanile di Giotto. Ammireremo queste maestose architetture dall’esterno, approfondendo le ragioni che hanno reso Firenze nel 1200 uno dei centri più importanti d’Europa. I colori del marmo e la ricchezza delle opere create per questa piazza completeranno il quadro: in particolare le porte bronzee del Battistero di cui racconteremo la storia della competizione che vide rivaleggiare due giovani talenti, Lorenzo Ghiberti e Filippo Brunelleschi; ci soffermeremo poi sui rilievi scolpiti alla base del Campanile che illustrano la storia del lavoro, vero segreto della ricchezza di Firenze. Avremo anche tempo per ammirare la maestosa cupola della Cattedrale, prodigio architettonico realizzato dal Brunelleschi nel XV secolo. 

Lasciando la piazza ci dirigeremo lungo via dei Calzaioli verso la Chiesa di Orsanmichele, un singolare edificio nato come mercato del grano e trasformato poi in luogo di culto, chiesa e granaio allo stesso tempo dove non mancano i capolavori: tra tante sculture spicca il San Giorgio di Donatello, da cui trasse ispirazione Michelangelo per il suo celeberrimo David.

La passeggiata proseguirà poi verso Piazza della Signoria in mezzo alla quale svetta Palazzo Vecchio, cuore politico fiorentino e ancora oggi sede del Comune. Qui parleremo delle complesse vicende che hanno portato Firenze a passare dall’indipendenza della repubblica medievale alla dominazione dei Medici, e gusteremo le opere create in questi tormentati secoli di storia, come lo stesso David di Michelangelo (qui presente in copia), lo straordinario bronzo che rappresenta Perseo con la testa di Medusa forgiato dal Cellini e la Fontana del Nettuno, detto scherzosamente “il Biancone” dai fiorentini, di Bartolomeo Ammannati.

Infine concluderemo il nostro percorso raggiungendo il più iconico dei ponti: Ponte Vecchio. soffermandoci sopra questo antico passaggio sull’Arno capiremo come mai qui curiosamente si concentrano le botteghe dei gioiellieri e spieremo dal basso il Corridoio Vasariano, percorso privato creato per i Medici.

Photogallery

Termini e condizioni

Le visite guidate di Icona Toscana sono effettuate da guide turistiche autorizzate.
La lingua dei tour può essere scelta tra italiano e inglese ma, su richiesta, possiamo fornire il contatto di colleghi di fiducia per le seguenti lingue: spagnolo, francese, portoghese.
Le visite guidate vengono effettuate sia in buone che in cattive condizioni atmosferiche.

Per informazioni su un nostro tour scrivete a info@iconatoscana.it, sarete ricontattati quanto prima.  Se volete prenotare uno o più  tour vi invieremo un form da compilare con i dati vostri e/o del gruppo che conducete e con le informazioni sul vostro periodo di soggiorno nonché ulteriori esigenze particolari.
A garanzia della conferma si richiede il pagamento del 30 % della somma totale tramite bonifico bancario o con sistema PayPal (aggiungendo un sovrapprezzo del 4 % per coprire le spese del servizio).

In caso di cancellazione del servizio occorre scrivere a info@iconatoscana.it comunicando i dettagli della prenotazione. Dal giorno della prenotazione fino a 20 giorni prima della data della visita non verrà applicata alcuna penale di cancellazione ed eventuali quote già versate verranno restituite. Per le cancellazioni comunicate da 20 a 2 giorni prima della visita, la penale applicata equivale al 30 % della somma totale come da preventivo, ovvero di quanto già versato all’atto della prenotazione e non è previsto quindi alcun rimborso. Per cancellazioni effettuate meno di 48 ore prima dell’inizio del tour si richiede il pagamento pieno della somma preventivata.

Il compenso per la prestazione di guida turistica può essere corrisposto in Euro contanti direttamente il giorno della visita, oppure tramite bonifico bancario o con sistema PayPal (aggiungendo un sovrapprezzo del 4 % per coprire le spese del servizio).
 
Tale compenso NON comprende i biglietti d’ingresso e gli eventuali costi per la prenotazione di musei, chiese, mostre temporanee o eventi speciali. 

Il corrispettivo per la prestazione di guida turistica è esente IVA , ex art. 10 – comma 22 – del DPR n. 633/72. 

Nonostante la prenotazione, nei periodi di maggiore affluenza, gli ingressi ai musei potrebbero subire dei ritardi rispetto agli orari prestabilititi, assolutamente non imputabili alla responsabilità dell’organizzatore.
Qualora siate interessati a percorsi e visite guidate diverse da quelle presentate in questo sito, il compenso e le condizioni saranno concordati via mail.

Sei interessato a questo tour?
contattaci compilando il form qui sotto

…oppure chiamaci!


Elena
+39 3289112575

Angela
+39 3271544694