Visita guidata privata a Firenze nel centro storico. Qui siamo su Ponte Vecchio

Visitare Firenze con una guida privata? È la soluzione adatta a te?

Sommario

Ti è capitato di prendere parte a visite guidate di gruppo ma le hai trovate troppo poco approfondite? Oppure avresti voluto soffermarti di più su un’opera o ti sarebbe piaciuto vedere cose diverse da quelle che vedono tutti? I tuoi figli li hai dovuti trascinare lungo tutto il percorso perché la visita era pensata soltanto per gli adulti?

Beh, ecco perché stai già pensando che ti servirebbe qualcosa di diverso, tagliato su misura per te, per la tua famiglia e per il tuo gruppetto di amici con cui viaggi sempre!

Leggi oltre e scopri se una guida privata per visitare Firenze è proprio quello che fa per te e quali sono tutti i vantaggi.


Cosa è una visita guidata privata?

Comincia tutto con una telefonata. Hai capito bene. Una semplice telefonata. Anche se ci contatterai tramite e-mail o wapp, ti chiederemo poi il tuo numero di telefono, perché siamo fermamente convinte che parlare direttamente con i nostri clienti è il modo migliore per capire esattamente cosa fa per loro. Si chiariscono velocemente i dubbi e si comprende assieme cosa vedere e come meglio sfruttare il tempo del soggiorno in città. Proprio la creazione dell’itinerario perfetto e su misura, è uno dei commenti entusiasti che più volte ritorna nelle recensioni dei nostri clienti.

Nelle foto si vede Elena con i clienti di una visita guida privata a Firenze. Sullo sfondo si vede Piazza signoria, Piazza del Duomo, l'interno del Battistero, gli Uffizi, Palazzo Pitti, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Primo vantaggio: creare la visita perfetta

Dunque il primo vantaggio è proprio quello di costruire insieme il percorso, mettendo insieme i tuoi gusti e la fattibilità dell’itinerario, considerando orari di ingresso, tempi di visita, spostamenti e magari suggerendo anche le possibilità date dalle varie bigliettazioni dei musei fiorentini.

Sceglierai anche quando e da dove preferisci iniziare e se il tuo albergo si trova in centro, verremo a prenderti direttamente lì.

Può sembrare scontato trovare facilmente la tua guida che ti aspetta, ma non sempre lo è. Ci capita spesso di essere fermate o addirittura chiamate al telefono da turisti che cercano smarriti la loro guida, che non siamo ovviamente noi!!! Purtroppo i grandi rivenditori di tour che si trovano online non forniscono il contatto diretto della guida e spesso non sono neanche essi stessi contattabili telefonicamente. Succede non di rado che nella calca di Firenze i turisti non riescano a trovare il luogo esatto dell’appuntamento e tantomeno chi li dovrà accompagnare… E così mi torna alla mente un vecchio spot pubblicitario anni 80 “Turisti fai da te? No IconaToscana? ahi ahi ahi!!!!”

Secondo vantaggio: alle prenotazioni dei musei ci pensiamo noi.

Alle prenotazioni dei biglietti ci pensiamo noi e visto che siamo ogni giorno a giro per i vari musei, riusciamo ad essere aggiornate sui vari cambiamenti di orari, costi e regole di ogni museo. Orientarsi nella selva selvaggia dei Musei fiorentini non è sempre facile e spesso i siti internet non riescono ad aggiornarsi abbastanza velocemente per cui anche online puoi incappare in indicazioni non più valide.

Anche noi nel nostro blog cerchiamo di aggiornare il più possibile i nostri articoli, ma purtroppo (e soprattutto in tempo di Covid) non sempre si riesce a tenere il passo.

Terzo vantaggio: sfrutta la nostra esperienza

Spesso aiutiamo i nostri clienti non solo nel programmare il momento della nostra visita, ma ad aggiustare anche il resto del soggiorno in modo da sfruttare bene il tempo a disposizione. Abbiamo anche dedicato una intera sezione del nostro blog proprio all’organizzazione del tuo tempo in visita a Firenze. 

E se viaggi con i tuoi figli?

Ti piace viaggiare, ami l’arte e vorresti che l’apprezzassero anche i tuoi figli? Soprattutto se si è con i figli bisogna tener conto dei loro tempi. Ecco che trascinarli dentro i musei “un po’ a caso” può suscitare in loro una sensazione non sempre gradevole, soprattutto se il museo è affollato e non si tiene conto che i bambini hanno un modo completamente diverso di approcciarsi alle opere d’arte, più spontaneo e curioso, senza pregiudizi… Ecco che la visita deve essere a misura di bambino, coinvolgente e divertente. Per questo i nostri tour per bambini stanno avendo un riscontro molto positivo. Nella nostra home puoi trovare anche la sezione “Tour per famiglie”.

Ma quanto mi costa una visita guidata privata?

Le nostre visite guidate hanno sempre lo stesso costo di Euro 150, sia che tu sia da solo o che il tuo gruppo sia composto da molte più persone. Quello che non cambia è il tempo che ti dedicheremo: ogni visita dura  3 ore.

Abbiamo deciso di non proporre tour di 2 ore o meno, come molte agenzie ci chiedono per abbassare i costi. Dopo più di dieci anni di esperienza sappiamo che spesso ci sono degli imprevisti – come ad esempio un treno in ritardo, un pranzo che è durato più del previsto o un museo con una coda inaspettata nonostante il biglietto skip-the-line – e la nostra visita si ridurrebbe così ad una corsa contro il tempo.

Noi concepiamo la visita guidata come un momento di piacere, dove il tempo presente si sospende e ci lasciamo trasportare nel passato. Nella nostra società dove tutto va di fretta, il vero lusso è concedersi del tempo per se stessi!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Ti potrebbero anche interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.